Accademia MIBES: Medicina Integrata, Benessere e Salute

Piattaforma eLearning
Vuoi vedere gratuitamente 5 minuti di questo e altri corsi?
Clicca qui per iniziare la tua prova!




    In relazione all'informativa sulla privacy:
    Autorizzo al trattamento dei dati

    I posti a disposizione sono limitati!
    Affrettati a cogliere questa occasione imperdibile!

    Un numero limitato di discenti e la presenza ad ogni modulo di due docenti permette un’esperienza di apprendimento ottimale!

    Fino al 31 maggio è in esclusiva per te che hai partecipato al corso “PNEI e Osteopatia”!

    Dopodiché, apriremo le iscrizioni a tutti quanti.

    Nicola Barsotti, Diego Lanaro, Marco Chiera

    OsteoPnei – Corso Clinico-Pratico

    Come applicare concretamente la PNEI alla pratica clinica osteopatica

    Dalla valutazione al trattamento, dalla centratura del terapeuta all’educazione del paziente, dalla PNEI all’osteopatia

    Corso in presenza dal vivo - Attestato incluso

    2.400,002.500,00

    + IVA

    Se hai bisogno di pagare a rate, scegli una delle due opzioni qua sotto.

    Corso senza ECM in 6 rate mensili (IVA inclusa)



    Corso con ECM in 6 rate mensili (IVA inclusa)


    6 incontri presso il CMO di Firenze, in Via Ungheria 32.
    Date:

    • 27-29 settembre 2024
    • 15-17 novembre 2024
    • 17-19 gennaio 2025
    • 7-9 marzo 2025
    • 11-13 aprile 2025
    • 23-25 maggio 2025

    Crediti ECM:

    • il corso darà accesso ad una FAD asincrona accreditata con 50 crediti ECM
    • vedi sotto “Requisiti per partecipare” le professioni accreditate

    Se hai partita IVA ordinaria, l'acquisto del corso è detraibile al 100% come spese di formazione secondo il D.D.L. 2233

    DESCRIZIONE DEL CORSO

    Avendo sullo sfondo il paradigma della complessità rappresentato dalla Psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI), questo corso vuole portare la ricerca scientifica nella pratica clinica osteopatica quotidiana.

    Il taglio del corso è eminentemente pratico e prevede:

    • centratura dell’operatore, elemento centrale per una corretta valutazione del paziente tramite palpazione ed esecuzione del trattamento
    • educazione del paziente in ottica salutogenica, in modo che il paziente impari le strategie basilari per prendersi cura di sé in ottica integrata
    • approfondimenti su test diagnostici e valutativi, così da avere semplici strumenti da poter usare al bisogno per sostenere i pazienti nella cura, migliorare la loro consapevolezza e monitorare i risultati della terapia
    • aggiornamento scientifico, tramite la revisione degli ultimi articoli pubblicati di interesse osteopatico e l’apprendimento di una valutazione critica degli stessi
    • condivisione di esperienze e casi clinici, perché è dal confronto clinico diretto che scaturisce il miglior apprendimento

    PROGRAMMA DEL CORSO

    I seminario – La valutazione

    • Venerdì 27 settembre 2024 – 14:00-18:00
      • Centratura operatore
        • Basi teoriche della centratura nella tradizione osteopatica
        • La centratura nelle neuroscienze e capacità percettiva
        • Esercizi base: il biofeedback
      • Valutazione posturale miofasciale, ragionamento clinico e presentazione di casi clinici
        • Analisi statica miofasciale e ragionamento clinico
        • Analisi dinamica miofasciale: catena di flessione e di estensione e ragionamento clinico.
    • Sabato 28 settembre 2024 – 09:00-13:00
      • Valutazione posturale miofasciale, ragionamento clinico e presentazione di casi clinici
        • Analisi dinamica: catene crociate del tronco e del collo e ragionamento clinico
        • Analisi dinamica: catene di apertura e chiusura degli arti superiori ed inferiori e ragionamento clinico
        • Analisi dinamica: test su lettino del rachide e degli arti inferiori e ragionamento clinico
    • Sabato 28 settembre 2024 – 14:00-18:00
      • Introduzione alla bio-clinica integrata
        • Dove vive la cellula: tessuto connettivo, pH tissutale e infiammazione
        • Fascia e nutrizione, con nozioni di fitoterapia e nutraceutica
    • Domenica 29 settembre 2024 – 09:00-13:00
      • Ricerca scientifica
        • Aggiornamenti scientifici in ambito osteopatico e di interesse per l’osteopatia e critical appraisal
      • Strumenti e test diagnostici valutativi
        • HRV e BIA con discussione di casi clinici
        • Valutazione del carico allostatico con discussione di casi clinici

    II seminario – Educazione alla palpazione 

    • Venerdì 15 novembre 2024 – 14:00-18:00
      • Centratura operatore
        • Introduzione alla PneiMed ed esercizi base di centratura
      • Educazione alla palpazione
        • Visualizzazione, approccio alla palpazione e sinestesia
        • Movimenti palpabili (movimento presente e permesso)
        • Esercitazione pratica
    • Sabato 16 novembre 2024 – 09:00-13:00
      • Educazione alla palpazione
        • Introduzione all’approccio fluidico ed ai fulcri
        • Esercitazione pratica
        • Introduzione a fluttuazione, quiete e maree
        • Esercitazione pratica
    • Sabato 16 novembre 2024 – 14:00-18:00
      • Bio-clinica integrata
        • Interazioni fra stress, metabolismo e nutrizione
        • La consapevolezza alimentare per sostenere l’adattamento dell’organismo
    • Domenica 29 settembre 2024 – 09:00-13:00
      • Ricerca scientifica
        • Aggiornamenti scientifici in ambito osteopatico e di interesse per l’osteopatia e critical appraisal
      • Semeiotica

    III seminario – Approccio pratico al Sistema Nervoso Autonomico

    • Venerdì 17 gennaio 2025 – 14:00-18:00
      • Centratura operatore
        • Introduzione a Taiji ed esercizi di movimento
      • Approccio osteopatico al Sistema Nervoso Autonomico
        • Tecniche guidate su corpo calloso, ventricoli laterali con presentazione di un caso clinico
        • Tecniche guidate su III e IV ventricolo con presentazione di un caso clinico
    • Sabato 18 gennaio 2025 – 09:00-13:00
      • Approccio osteopatico al Sistema Nervoso Autonomico
        • Tecniche guidate sui nervi cranici (parte prima) con presentazione di un caso clinico
        • Tecniche guidate sui nervi cranici (parte seconda) con presentazione di un caso clinico
    • Sabato 18 gennaio 2025 – 14:00-18:00
      • Bio-clinica integrata
        • Le influenze sistemiche Pnei della digestione
        • Stress, microbiota, fegato e disintossicazione
    • Domenica 19 gennaio 2024 – 09:00-13:00
      • Ricerca scientifica
        • Aggiornamenti scientifici in ambito osteopatico e di interesse per l’osteopatia e critical appraisal
      • Strumenti e test diagnostici valutativi
        • Valutazione infiammazione, stress ossidativo e disbiosi
      • Approccio osteopatico al Sistema Nervoso Autonomico
        • Tecniche guidate in relazione ai gangli (parte prima) con presentazione di un caso clinico

    IV seminario – Approccio pratico al sistema nervoso endocrino

    • Venerdì 7 marzo 2025 – 14:00-18:00
      • Centratura operatore
        • Introduzione alla respirazione ed esercizi di centratura tramite la respirazione
      • Approccio osteopatico al Sistema Nervoso Autonomico
        • Tecniche guidate in relazione ai gangli (parte seconda) con presentazione di un caso clinico
    • Sabato 8 marzo 2025 – 09:00-13:00
      • Approccio osteopatico al Sistema Neuro-Endocrino
        • Tecniche guidate in relazione all’asse dello stress con presentazione di un caso clinico
        • Tecniche guidate in relazione alla tiroide con presentazione di un caso clinico
    • Sabato 8 marzo 2025 – 14:00-18:00
      • Bio-clinica integrata
        • Cicli circadiani e ritmi biologici fra stile di vita e patologie
        • Nutrizione, ormoni ed immunità
    • Domenica 9 marzo 2025 – 09:00-13:00
      • Ricerca scientifica
        • Aggiornamenti scientifici in ambito osteopatico e di interesse per l’osteopatia e critical appraisal
      • Strumenti e test diagnostici valutativi
        • Valutazioni psicometriche su qualità vita, equilibrio risorse-richieste, stile di vita, consapevolezza corporea-emotiva e approccio alla malattia
      • Approccio osteopatico al Sistema Neuro-Endocrino
        • Tecniche guidate in relazione alle surrenali con presentazione di un caso clinico

    V seminario – Approccio pratico al sistema immunitario

    • Venerdì 11 aprile 2025 – 14:00-18:00
      • Centratura operatore
        • Introduzione al Qigong ed esercizi di centratura
      • Approccio osteopatico al Sistema Neuro-Endocrino
        • Tecniche guidate in relazione al fegato con presentazione di un caso clinico
    • Sabato 12 aprile 2025 – 09:00-13:00
      • Approccio osteopatico al Sistema Neuro-Endocrino
        • Tecniche guidate in relazione alle ovaie ed alla prostata con presentazione di un caso clinico
      • Approccio osteopatico al Sistema Immunitario
        • Tecniche guidate in relazione al sistema linfatico craniale e toracico con presentazione di un caso clinico
    • Sabato 12 aprile 2025 – 14:00-18:00
      • Bio-clinica integrata
        • Infiammazione, bilancia immunitaria e gestione dell’energia
      • Approfondimento sul Long-Covid: meccanismi, sintomi e strategie di gestione
    • Domenica 13 aprile 2025 – 09:00-13:00
      • Ricerca scientifica
        • Aggiornamenti scientifici in ambito osteopatico e di interesse per l’osteopatia e critical appraisal
      • Approccio osteopatico al Sistema Immunitario
        • Tecniche guidate in relazione al sistema linfatico addominale con presentazione di un caso clinico

    VI seminario – Approccio integrato

    • Venerdì 23 maggio 2025 – 14:00-18:00
      • Centratura operatore
        • Esercizi di auto-massaggio
      • Approccio osteopatico al Sistema Immunitario con presentazione di un caso clinico
        • Tecniche guidate in relazione al sistema linfatico dell’arto superiore
    • Sabato 24 maggio 2025 – 09:00-13:00
      • Approccio osteopatico al Sistema Immunitario con presentazione di un caso clinico
        • Tecniche guidate in relazione al sistema linfatico dell’arto inferiore
      • Discussione di casi clinici e prova di approccio alla complessità
    • Sabato 24 maggio 2025 – 14:00-18:00
      • Bio-clinica integrata
        • I bias cognitivi (le “trappole del pensiero”)
        • Effetto placebo/nocebo e relazione terapeutica
    • Domenica 25 maggio 2025 – 09:00-13:00
      • Ricerca scientifica
        • Aggiornamenti scientifici in ambito osteopatico e di interesse per l’osteopatia e critical appraisal
      • Discussione di casi clinici e prova di approccio alla complessità
      • Rilascio attestati

    REQUISITI PER PARTECIPARE

    Il corso è aperto a tutti gli osteopati, gli studenti di osteopatia e i professionisti sanitari che praticano terapie manuali e vogliono:

    • migliorare la consapevolezza di sé come individui e terapeuti
    • approfondire la conoscenza della complessità dell’organismo
    • affinare le loro capacità cliniche
    • ottenere strumenti di valutazione pratici ed efficaci in senso salutogenico
    • imparare ad educare al meglio i loro pazienti
    • rimanere aggiornati sulle ultime evidenze scientifiche e capire come valutarle criticamente

    Il corso darà accesso ad una FAD asincrona accreditata ECM per le seguenti professioni:

    • Medico chirurgo (tutte le discipline), Fisioterapista, Massofisioterapista iscritto all’elenco speciale di cui all’art. 5 del D.M. 9 agosto 2019, Odontoiatra, Infermiere, Biologo, Terapista occupazionale, Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, Tecnico di Neurofisiopatologia, Logopedista, Podologo, Ortottista, Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Igienista dentale.

    FINALITÀ ED OBIETTIVI

    L’obiettivo del corso è portare la PNEI, la ricerca scientifica e la complessità nella pratica clinica osteopatica al fine di migliorare la gestione dei pazienti sia in caso di patologie acute sia in caso di patologie croniche, sia nella “semplice” educazione alla salute.

    ELEMENTI DISTINTIVI

    Il corso è tenuto da osteopati e professionisti della complessità che da oltre 10 anni studiano, pubblicano articoli ed insegnano PNEI in corsi aperti a tutte le professioni sanitarie, in post-graduate e in ambito universitario.
    La principale particolarità del corso è proprio la sua complessità ed integrità, messa in evidenza dagli argomenti trattati che riguardano ogni aspetto della cura:

    • pratica osteopatica: come trattare i sistemi regolatori dell’organismo nervoso, immunitario ed endocrino
    • valutazione a 360°: dal miglioramento delle capacità palpatorie, alla valutazione oggettiva della postura fino all’uso di test validati su stress, infiammazione, qualità di vita, carico allostatico
    • psiche: dallo stress ai bias cognitivi, ossia come le persone ragionano
    • ambiente: l’importanza dell’effetto placebo e nocebo
    • stile di vita: alimentazione (e nutraceutica), discipline corporee, meditazione al fine di creare una consapevolezza alimentare, corporea ed emotiva preventiva e salutogenica

    DOCENTI DEL CORSO

    NICOLA BARSOTTI

    Osteopata D.O. membro R.O.I., laurea magistrale in Scienze Riabilitative, Fisioterapista. Socio fondatore del C.M.O. Centro di Medicina Osteopatica di Firenze. Docente a contratto Master II livello Università dell’Aquila e Docente di anatomo-fisiologia del SNA e PNEI presso il C.I.O. Collegio Italiano di Osteopatia.
    Coordinatore della Commissione Ricerca sulle Discipline Corporee della SIPNEI; Membro del Direttivo Nazionale della Sipnei, coordinatore C.O.M.E. Collaboration della Toscana, co-autore dei libri “La PNEI e il Sistema Miofasciale: la struttura che connette” e “La PNEI e le Discipline Corporee” e di svariate pubblicazioni scientifiche su discipline corporee e terapie manuali.

    DIEGO LANARO

    Osteopata D.O. membro R.O.I, Biologo Sanitario, Dottore di Ricerca (Ph.D.) in “Medicina Interna, autoimmunità e malattie dell’apparato digerente” presso l’Università degli Studi di Genova, docente Istituto Europeo per la Medicina Osteopatica e nella formazione post-laurea delle Università di Siena, Genova e Torino, Membro del Direttivo SIPNEI Liguria, della Commissione Ricerca Nazionale Discipline Corporee SIPNEI e del Direttivo della Fondazione di ricerca COME Collaboration Onlus, istruttore di Taiji Nei Dan School ASI-Coni. Autore dei libri “La PNEI e il Sistema Miofasciale: la struttura che connette”, “La PNEI e le Discipline Corporee”, “Elementi di ricerca in osteopatia e terapie manuali” e di svariate pubblicazioni scientifiche su discipline corporee e terapie manuali

    MARCO CHIERA

    Naturopata, laureato in “Filosofia” e in “Scienze Cognitive e Processi Decisionali”, con master di II livello in “PNEI e Scienza della Cura Integrata”. Membro progetto RAISE, Fondazione COME Collaboration. Autore dei libri “La PNEI e il Sistema Miofasciale: la struttura che connette” e “La PNEI e le Discipline Corporee” e di svariate pubblicazioni scientifiche su discipline corporee e terapie manuali.