Accademia MIBES: Medicina Integrata, Benessere e Salute

Piattaforma eLearning

Diventa Fisioterapista mentre continui a lavorare! Sei già laureato? Fai riconoscere i tuoi crediti formativi!
Chiama subito lo +39 02 3045 4347, scrivi a welcome@uniludes.ch o clicca qui per maggior informazioni

Diventa Fisioterapista mentre continui a lavorare!
Sei già laureato? Fai riconoscere i tuoi crediti formativi!
Chiama subito lo +39 02 3045 4347, scrivi a welcome@uniludes.ch o clicca qui per maggior informazioni

Diventa Fisioterapista mentre continui a lavorare!
Sei già laureato? Fai riconoscere i tuoi crediti formativi!
Chiama subito lo +39 02 3045 4347,
scrivi a welcome@uniludes.ch
o clicca qui per maggior informazioni

Vuoi vedere gratuitamente 5 minuti di questo e altri corsi?
Clicca qui per iniziare la tua prova!




    In relazione all'informativa sulla privacy:
    Autorizzo al trattamento dei dati

    Alessandro Casini

    Corso on-demand – Heart Rate Variability

    Dalle evidenze scientifiche all’applicazione pratica

    Corso in modalità on-demand – Attestato incluso

    69,00129,00

    + IVA

    Scegli l'opzione che fa al caso tuo!

    Una volta acquistato, potrai vedere il corso per sempre!

    NOTA: se oggi acquisti solo il corso base, per acquistare in futuro le lezioni di approfondimento, entra col tuo account nella piattaforma eLearning, vai nella pagina del corso e scorri fino in fondo così da trovare le istruzioni per l’acquisto.
    Durata: 4 ore (corso base) e 4 ore (lezioni di approfondimento)
    Moduli: 5 (corso base) e 4 (lezioni di approfondimento
    Lezioni: 10 (corso base) e 10 (lezioni di approfondimento)
    Crediti ECM: nessuno
    Programma completo in pdf: scarica

    Se hai partita IVA, l'acquisto del corso è detraibile al 100% come spese di formazione secondo il D.D.L. 2233

    I

    SCOPRI DI PIÙ SUL CORSO E SUL DOCENTE!

    DESCRIZIONE DEL CORSO

    Il corso di formazione base fornisce un quadro approfondito sui meccanismi fisiologici della HRV e sulle sue relazioni con aspetti importanti per la salute, come attività del SNA, auto-regolazione, stress, carico allostatico, resilienza, infiammazione, dolore, sintomi funzionali (MUS) e patologia organica. Attraverso la conoscenza di queste relazioni, la misurazione della HRV diventerà uno strumento utile per ogni professionista che ha a che fare con la salute e il benessere della persona, che la potrà utilizzare per valutare quantitativamente lo stato di salute dei propri pazienti in maniera veloce e non invasiva. Verranno infine esaminati gli effetti positivi sulla HRV associati a interventi terapeutici e a modifiche dello stile di vita.
    In associazione al corso base sono inoltre disponibili quattro lezioni di approfondimento, ciascuna rivolta a un aspetto pratico della misurazione della HRV:

    • La corretta misurazione della HRV
    • HRV e Sport
    • HRV Biofeedback
    • HRV e Osteopatia

    REQUISITI PER PARTECIPARE

    Il corso è rivolto principalmente al personale sanitario (medici, fisioterapisti, infermieri, psicologi, dietisti, neuropsicomotricisti) e ai laureati in scienze motorie, ma può risultare utile a tutti coloro che si occupano di salute e benessere, a patto che possiedano una formazione di base sulla fisiologia umana. Il corso è rivolto sia a coloro che non conoscono lo strumento, sia a chi già lo utilizza e ha fatto altri corsi di formazione, come quelli forniti dai produttori dei macchinari.
    Il corso di formazione base può risultare utile anche per coloro che, pur non avendo intenzione di acquistare il macchinario per la propria attività lavorativa, sentono la necessità di comprendere più a fondo la fisiologia e le modalità con cui il SNA, e in particolare il nervo vago, modulano l’attività di numerose componenti, tra cui l’attività cardiaca, per mantenere l’omeostasi.

    FINALITÀ ED OBIETTIVI

    L’obiettivo del corso è fornire informazioni sulla HRV basate su solide evidenze scientifiche, approfondendone sia i meccanismi fisiologici e le sue relazioni con la salute, sia gli aspetti più pratici. Ciò consentirà al terapista di integrare la misurazione della HRV nella propria attività in maniera basata sull’evidenza, facilitando la valutazione e l’inquadramento del paziente e consentendo di misurare l’effetto del nostro intervento e l’andamento del paziente nel tempo.

    ELEMENTI DISTINTIVI

    Il corso rappresenta il risultato finale di un approfondito lavoro di ricerca bibliografica, che ha portato allo studio di più di mille articoli riguardanti la HRV. Ogni informazione che verrà fornita nel corso è tratta da pubblicazioni scientifiche, con particolare riguardo per revisioni sistematiche e meta-analisi. Ciò permetterà ai partecipanti del corso di utilizzare la HRV facendo affidamento su solide basi scientifiche e non su aspetti commerciali, molto diffusi nella formazione sulla HRV, ma ad oggi ampiamente da dimostrare. All’interno del corso di formazione base verranno esaminati in maniera approfondita i meccanismi fisiologici correlati alla variabilità della frequenza cardiaca e verrà fornita una visione integrata delle componenti psico-neuro-endocrino-immunitarie coinvolte nei processi di mantenimento della salute. Attraverso questa formazione sarà pertanto possibile utilizzare la misurazione della HRV per inquadrare lo stato di salute della persona all’interno di un modello integrato, che include concetti come adattamento allo stress, auto-regolazione, carico allostatico, interocezione.

    DOCENTI DEL CORSO

    ALESSANDRO CASINI

    Laureato in Fisioterapia nel 2011 e diplomato in Osteopatia nel 2017 a pieni voti, oltre a svolgere la professione ambulatoriale sul territorio fiorentino, dal 2017 si occupa di Heart Rate Variability (HRV), sia nel campo della formazione che della ricerca, e delle sue applicazioni pratiche. Nel 2020 ha pubblicato, insieme ad altri colleghi del gruppo di ricerca di C.O.M.E. Collaboration, un articolo sulla rivista Frontiers in Neuroscience inerente all’utilizzo dell’HRV in terapia intensiva neonatale (TIN). Si occupa inoltre dei progetti di clinica, ricerca e formazione sulla HRV che vengono portati avanti presso il Centro di Medicina Osteopatica (CMO) di Firenze.

    APPROFONDIMENTI DAL BLOG

    La misurazione della HRV in un’ottica di salutogenesi

    Ogni professionista che si occupa di salute e di benessere, nella decisione del proprio piano di intervento nei confronti del paziente, fa affidamento su numerose informazioni, come quelle derivate dall’anamnesi, dalla valutazione clinica e da esami diagnostici. Tra gli esami diagnostici, molto spesso abbiamo a che fare con esami inerenti al motivo per cui quel paziente viene da noi in studio: il paziente che va dal fisioterapista per il mal di schiena porterà con sé il referto della risonanza magnetica lombare, quello che va dal cardiologo per gli esiti di un infarto del miocardio porterà con sé angiografia, eco-cuore, etc. Continua sul blog