loader image

Mauro Fornari, Nicola Barsotti, Maria Lerose

Corso in presenza – Approfondimento sul SNA: giornata clinica con presenza di pazienti e giornata di approfondimento alimentare

Corso in presenza – Attestato incluso

80,00120,00

+ IVA

Scegli l'opzione che fa al caso tuo!

Svuota
Durata: 16 ore
Giorni: 2
Crediti ECM: nessuno
Programma completo in pdf: scarica

Il corso si terrà in data 16-17 settembre 2022, presso il CIO di Parma (Str. Argini Parma, 103/B), con i seguenti orari:

  • venerdì 16 settembre: 9:00-13:00 e 14:30-18:30 (riservato agli osteopati)
  • sabato 17 settembre: 9:00-13:00 e 14:30-18:30 (accessibile a tutti)

Se hai partita IVA, l'acquisto del corso è detraibile al 100% come spese di formazione secondo il D.D.L. 2233

DESCRIZIONE DEL CORSO

Programma di venerdì 16 settembre:

  • 9:00-10:45 Revisione e ripasso delle tecniche osteopatiche sul sistema nervoso autonomo apprese durante il corso con la supervisione dei docenti
  • 11:00-13:00 Integrazione clinica con nuove tecniche di riequilibrio del SNA
  • 14:30-18:30 discussione di casi clinici (briefing) e osservazione del trattamento di pazienti con squilibri del SNA svolto dai docenti con debriefing finale
  • N.B.: durante la giornata sarà organizzata una breve visita allo Stress Control Lab del CIO con il dott. Luca Carnevali, neurofisiologo dell’Università di Parma

Programma di sabato 17 settembre:

  • “Di che dieta sei”: storia, credenze e mode
  • Come instaurare un rapporto sano con il cibo: nuove azioni per nuove abitudini
  • Imparare a mangiare come prevenzione e terapia
  • Non siamo calorie ma molecole: la chimica degli alimenti
  • L’organismo risponde: anatomia del tubo digerente (foglietti embrionali, sistema nervoso autonomo e non, sistema immunitario e fasce muscolari)
  • Ascolta la tua pancia: asse cervello (sistema nervoso), intestino (digestione enzimatica) e microbiota intestinale (digestione biologica)
  • Descrizione degli organi emuntori e come riconoscere quando sono in disequilibrio
  • Alimentazione energetica secondo la MTC (Medicina tradizionale cinese) e descrizione dei Bioritmi Circadiani: interazione ambiente e stile di vita
  • Gestione dello stress
  • Impatto della genetica sulla “detossinazione” e le scelte alimentari
  • Approccio integrato e multidisciplinare sulla gestione del paziente

REQUISITI PER PARTECIPARE

Il corso può essere frequentato solo da coloro che hanno partecipato al corso asincrono “L’Osteopatia scommette sulla ricerca: Gli effetti della regolazione osteopatica e la nuova visione del SNA“.
La giornata del venerdì è aperta solo agli osteopati.
La giornata del sabato è aperta a tutti.

FINALITÀ ED OBIETTIVI

L’obiettivo delle due giornate formative è approfondire l’approccio terapeutico mirato al riequilibrio del SNA. Il venerdì, grazie alla presenza di pazienti, sarà possibile vedere in presenza l’approccio clinico presentato durante il corso online e, quindi, verificare in un contesto didattico il cambiamento dei tessuti. Il sabato, invece, con la dott.ssa Lerose, sarà approfondito l’aspetto nutrizionale per avere ulteriori conoscenze per aiutare i pazienti a seguire percorsi salutogenici.

ELEMENTI DISTINTIVI

Il primo giorno sarà applicata una particolare modalità didattica: il “Learning by Doing“, ossia “imparare facendo”. Questa particolare modalità di apprendimento è estremamente efficace e permette di mettere in pratica, in un contesto clinico, quanto si è appreso nella parte online. In questo modo, infatti, attivando la componente emotiva della didattica, rimarrà impressa nella mente e nelle mani del discente ciò che è stato in precedenza studiato. Pertanto, dopo un ripasso ed un approfondimento delle tecniche sotto la supervisione dei docenti, sarà poi possibile osservare l’approccio clinico dei docenti su pazienti con squilibrio del SNA. Alla fine, dopo un confronto sulle modificazioni tissutali, sarà organizzato un debriefing per la discussione dei casi clinici.
Il secondo giorno, invece, sarà possibile approfondire un tema centrale per il recupero del bilanciamento del SNA: l’alimentazione. Lo scopo, chiaramente, non sarà apprendere conoscenze per sostituirsi ai nutrizionisti ma, al contrario, per comprendere come collaborare con loro e per avere ulteriori strumenti operativi per aiutare ed educare i propri pazienti.

DOCENTI DEL CORSO

MAURO FORNARI

Osteopata D.O., Fisioterapista. Fondatore e Presidente del CIO Collegio Italiano di Osteopatia con sede a Parma. Docente di osteopatia sempre presso il CIO e in molti post graduate osteopatici sul territorio nazionale. Organizzatore e relatore in molti congressi nazionali in ambito osteopatico. Autore del libro “Manuale di Osteopatia Fasciale” e co-autore dei volumi “Osteopatia e sistema linfatico” e “Osteopatia come Medicina di Terreno”. Ha collaborato alla traduzione del testo “Fondamenti di medicina osteopatica” del 2015. È autore di articoli inerenti l’osteopatia su diverse riviste specializzate e co-promotore della rivista Osteopatianews dal 2012

NICOLA BARSOTTI

Osteopata D.O. laurea magistrale in Scienze Riabilitative, Fisioterapista. Socio fondatore del C.M.O. Centro di Medicina Osteopatica di Firenze. Docente a contratto Master II livello Università dell’Aquila e Docente di anatomo-fisiologia del SNA e PNEI presso il C.I.O. Collegio Italiano di Osteopatia. Docente in molti post-graduate e corsi in ambito osteopatico, medico e psicologico.
Coordinatore della Commissione Ricerca sulle Discipline Corporee della SIPNEI; Membro del Direttivo Nazionale della Sipnei, coordinatore C.O.M.E. Collaboration della Toscana, co-autore dei libri “La PNEI e il Sistema Miofasciale: la struttura che connette” e “La PNEI e le Discipline Corporee” e di svariate pubblicazioni scientifiche su discipline corporee e terapie manuali

MARIA LEROSE

Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana con un Dottorato in Scienze Nutrizionali. Ha un Master in Nutrizione Molecolare ed un Attestato di Formazione in Medicina Tradizionale Cinese (MTC) e Cromopuntura. Ha inoltre ottenuto vari attestati per corsi di specializzazione in ambito oncologico, sportivo, di gestione dello stress in pazienti con depressione, insonnia e dipendenze, in medicina naturale, macro e micronutrizione e molto altro ancora. È Vice-Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale per l’Empowerment della famiglia ed il supporto al trattamento di persone con disturbo fisico, mentale, emotivo, relazionale e del comportamento: ‘’FEST’’. È consulente in MTC ed Alimentazione energetica e uso delle piante medicinali